Priorità al vaccino COVID per i malati rari estremamente fragili.

Le indicazioni ministeriali hanno limitato la possibilità di attribuire priorità nella vaccinazione contro il COVID solo ai malati rari che hanno patologie a maggior rischio COVID corrispondenti a determinati codici d’esenzione.
I codici d’esenzione e le rispettive patologie che conferiscono estrema fragilità e hanno perciò la massima priorità sono elencati nella tabella.
La tabella include anche gruppi di malattie rare che hanno diritto alla priorità solo se il medico che li ha in cura ritiene che rispettino le condizioni indicate nelle note alla tabella.
Il Ministero ha stabilito che I malati rari, i cui codici d’esenzione sono presenti nella tabella, dovranno essere vaccinati con vaccino a mRNA negli ospedali che li hanno attualmente in carico. Al momento, i minori di 16 anni non possono ricevere il vaccino e si vaccineranno in loro vece i genitori o tutori
I convocati per la vaccinazione dovranno firmare il consenso, compilare i moduli di eventuale esposizione al SARS-CoV2 e di possibile rischio allergico scaricabili in questo link. Tutti i moduli dovranno essere consegnati al medico della sede vaccinale per essere registrati nel sistema nazionale.
I pazienti a rischio di allergie dovranno fare una terapia preventiva prescritta dal proprio medico di base assumendo 1 cp di prednisone da 25 mg circa 12 ore prima della prevista iniezione del vaccino e una seconda cp da 25 mg 1 circa ora prima della prevista iniezione del vaccino.

Dopo il vaccino si dovrà attendere in ospedale almeno 15’ per poter osservare e trattare eventuali reazioni allergiche al vaccino.

NB. I pazienti con malattia rara che non siano stati ancora registrati nel registro regionale delle malattie rare possono cogliere l’occasione della vaccinazione per chiedere l’inserimento nel registro al medico dell’ospedale che li ha in cura e godere oltre che della priorità vaccinale anche di tutti i benefici previsti per le malattie rare.
vai alla tabella malattie rare/codici di esenzione
Prima di ricevere il vaccino, scarica e compila i seguenti moduli:

modulo di consenso per i genitori di figli minori di 16 anni

moduli_vaccinazioni_anti_covid

nota_informativa

autocertificazione caregiver conviventi

Arrivando dalla rotatoria di via Cadello e imboccando la via Jenner, per entrare nell'ospedale pediatrico Microcitemico si deve svoltare a sinistra DOPO l'ingresso dell'ospedale oncologico "Businco".